Case History

Pompa di calore bistadio ad alta temperatura HTA1600B


Tecnologia : Pompa di calore a gas naturale (CO2) transcritico
Installazione: Lussemburgo
Anno: 2015

L’azienda, che produce preforme in PET, ha la necessità di ridurre i consumi elettrici inerenti il riscaldamento del granulo plastico , prima della fase di fusione. Sono generalmente utilizzati a tale scopo batterie di resistenze elettriche.

La proposta di Blauwer prevede l’introduzione di unità a pompa di calore che sostituiscono in parte il lavoro delle resistenze elettriche fino al raggiungimento di una temperatura di 120°C.
La peculiarità di questo specifico apparecchio, sta nel fatto che è un grado di gestire separatamente due flussi d’aria: il primario che tratta l’aria deumidificata proveniente dai sistemi di deumidificazione a setacci molecolari (Dew Point < -45°C), portando la temperatura da 70 a 120°C, il secondo, a ciclo aperto, prelevando aria ambiente ed inviandola ad una tramoggia di pre-riscaldo del granulo ad una temperatura di 60-70°C .

I benefici apportati dalla introduzione della  pompa di calore che utilizza refrigeranti naturali (R744) sono:
- Riduzione della potenza elettrica installata
- Riduzione dei consumi elettrici  nell’ordine del 25% corrispondente ad un minore consumi specifico di 25W/kg/h di prodotto
- Contemporanea produzione di acqua refrigerata

L’ installazione di ogni singola unità ha consentito, su  base annua, la riduzione di consumi è pari a 131.500 kW/h ed un abbattimento delle emissioni di CO2 pari a 108.000kg.

Iscriviti alla nostra newsletter

Newsletter

Home

Contatti

Blauwer spa
Via G. Marconi, 6
Borgoricco - PADOVA
+39 049 933 60 16
info@blauwer.com